Home / Integratori / Le proteine fanno male ai reni?

Le proteine fanno male ai reni?

In molti sono convinti che le proteine possano arrecare danni al fegato e ai reni. Una teoria, questa, che sembra essere supportata da diversi medici, i quali sconsigliano vivamente l’utilizzo di integratori proteici e diete iperproteiche. Chiaramente, qualsiasi nutrizionista esperto consiglia un’ alimentazione sana ed equilibrata che possa apportare le giuste quantità proteiche e vitaminiche al nostro organismo. Gli esperti, in genere, consigliano uno stile di vita sano invece di diete eccessivamente restrittive o regimi di allenamento troppo faticosi che comportano, poi, anche l’assunzione di integratori.

Ma la domanda ancora si pone: le proteine fanno male ai reni?

In realtà, non c’è una chiara risposta affermativa né una risposta negativa. Prendiamo ad esempio un individuo adulto, di costituzione sana, che pratica attività fisica e fa uso di proteine in polvere o adotta una dieta iperproteica, attenendosi ai 2 gr di proteine per kg corporeo. In questo caso, non c’è pericolo che le proteine possano affaticare reni o fegato, anche perché lo stesso varrebbe per coloro che mangiano tanta carne bianca (molto ricca di proteine).
In questo caso, quindi, la risposta sarebbe negativa; eppure vi è anche un altro caso da prendere in considerazione. In un soggetto adulto, che però ha già una sofferenza renale o una qualche patologia al fegato, l’assunzione di proteine dovrà essere molto, ma molto limitata, e soprattutto tenuta sotto stretto controllo del medico di famiglia o da un altro esperto.

Quindi, questo cosa insegna? Che in realtà, l’assunzione di proteine in polvere o il seguire diete iperproteiche nei soggetti adulti e sani e non sedentari, ma che quindi già praticano una buona attività fisica, non è causa di alcun affaticamento dei reni o del fegato (chiaramente, se ci si attiene a ciò che i dottori consigliano, ovvero all’assunzione di 1,5 – 2 gr di proteine per peso corporeo al giorno). Pur se si è individui di sana costituzione e degli ottimi sportivi, non è consigliabile, infatti, ingurgitare grammi su grammi di proteine: a tutto c’è un limite e con l’assunzione di simili prodotti o con diete iperproteiche, bisogna sempre prestare la dovuta attenzione.

E’ chiaro che, pur se abbiamo stabilito che un individuo sano non corre pericoli nell’assumere un certo quantitativo di proteine al giorno, se al contrario ne assume un 4gr/kg al giorno, ecco che col passare del tempo può riscontrare gravi problemi ai reni, al fegato e ad altri organi. Questo perché? Forse non sapete che le proteine, una volta che le avete ingerite, rilasciano nel vostro corpo dell’azoto, che si immette nel sangue e viene filtrato dal fegato e dai reni per poi essere espulso con le urine.

Ora, sappiamo che l’azoto in quantità giuste non crea nessun danno al fegato o ai reni, ma in dose eccessive (come potrebbe capitare nel caso in cui si assumono più di 2gr di proteine per kg corporeo ) potrebbe, col passare del tempo, affaticare gli organi preposti al filtraggio e quindi proprio il fegato e i reni.
Ribadiamo che, i soggetti già affetti da patologie ai danni di reni e fegato, dovrebbero davvero limitare l’assunzione di proteine o assumerle solo sotto stretta sorveglianza del proprio medico. Di conseguenza, prima di tuffarsi in diete iperproteiche, allo scopo di dimagrire e mettere su massa muscolare, prima di assumere integratori di vitamine che possano aiutarvi nel recupero post allenamento o, appunto, per incrementare muscoli, si consiglia di rivolgersi ad un esperto. Che si tratti del vostro medico di base, di un nutrizionista esperto o di un medico sportivo, magari specializzato proprio in questo, è bene raccogliere le giuste informazioni e prendere poi la vostra decisione.

Garcinia Cambogia controindicazioni tiroide.

Piperina e curcuna funziona.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Proteine per la palestra

Cosa sono e a che cosa servono i prodotti dimagranti a base di proteine: Gli ...

Aminoacidi prima dopo allenamento

Molto spesso gli sportivi si chiedono quale sia il momento migliore per assumere amminoacidi e ...

Acido idrossicitrico, il componente della Garcinia Cambogia

L’acido idrossicitrico è estratto dalla buccia della Garcinia cambogia, ed hanno la proprietà dei gastroprotettori ...

Dimagire con gli amminoacidi

Gli amminoacidi possono essere un valido aiuto nel difficile percorso che conduce alla perdita di ...