10 spezie della salute | PesoPharm
Home / Alimenti per Dimagrire / 10 spezie della salute

10 spezie della salute

Le spezie possono diventare formidabili alleate per la salute della persona, occorre dosarle con parsimonia e conoscere le loro proprietà

La Curcuma e le altre Spezie

Le spezie come alleate, ebbene questi “gioielli della natura” vengono impiegate in cucina per insaporire o per rendere piccante un piatto, ma nella vita di tutti giorni possono diventare un elemento davvero rilevante anche per la protezione della salute e per la prevenzione delle malattie.

Talune spezie sono più di altre ricche di proprietà benefiche capaci di rafforzare il nostro sistema immunitario e di svolgere un azione regolatrice dei livelli relativi al colesterolo e agli zuccheri nel sangue.

  • Cannella
  • Curcuma
  • Anice stellato
  • Cumino

Per citarne solo alcune, a seguire un elenco dettagliato di 10 spezie per la salute e il benessere, con le loro proprietà e funzioni.

La Curcuma

La curcuma nasce in Oriente e lì trovava il suo pieno sviluppo in passato, oggi è conosciuta e consumata anche per via alimentare anche nei paesi occidentali. Taluni recenti studi ne hanno evidenziato l’utilità in caso di prevenzione del diabete di tipo 2 e al fine di proteggere l’organismo dalle infezioni. Questa spezia rafforza il sistema immunitario, e in più ha anche proprietà antinfiammatorie, antidolorifiche e antiossidanti

Lo Zenzero

Lo zenzero è ormai considerato un toccasana a tutti gli effetti e viene impiegato moltissimo per preparati alimentari, ma anche a “pezzetti” nel tè. Le proprietà di questa spezia sono quelle di favorisce la digestione e di aiutare l’organismo a depurarsi, ha anche proprietà antidolorifiche se ad assumerlo è una persona che soffro di artrite, inoltre è un brucia grassi, quindi aiuta notevolmente nei processi di dimagrimento.

Il Peperoncino

Eccellente ingrediente per differenti pasti, le proprietà del peperoncino sono anch’esse note dall’antichità, tra queste vanno annoverate proprietà stimolanti del metabolismo e per la digestione. Svolge un attività depurativa e favorisce la circolazione sanguigna, inoltre tiene “sotto controllo” i livelli degli zuccheri nel sangue.

La Noce moscata

Raramente trova impiego nella cucina italiana se non in taluni (pochi) piatti che ne prevedono l’utilizzo, e anche come aiutante per il corpo viene spesso sottovalutata. Le sue proprietà sono utili nei casi di pressione bassa e di reumatismi, viene altresì utilizzata in campo omeopatico per trattare le malattie che colpiscono i bronchi e per i problemi di digestione.

Il Cumino

Il cumino nell’Ayurveda è la spezia più conosciuta ed impiegata, contiene molto ferro e per la stagione invernale è una spezia certamente adatta viste le sue proprietà “riscaldanti” andrebbe detto termo regolanti per l’esattezza che sviluppano anche un accelerazione metabolica utile in caso di dieta. Aiuta inoltre, nella riduzione del colesterolo e dei livelli degli zuccheri nel sangue.

I Chiodi di garofano

I chiodi di garofano vengono impiegati a livello omeopatico, per ridurre ed alleviare i dolori connessi all’artrite. Contengono una sostanza capace di interrompere i processi di un complesso proteico che è stato collegato all’insorgere dei disturbi di tipo infiammatorio, un esempio è la stessa l’artrite. I chiodi di garofano rappresentano un antibatterico naturale utile per la preparazione di infusi.

Il Cardamomo

Il cardamomo è una spezia rarissima, terza per rarità nel mondo, le prime due sono lo zafferano e la vaniglia, occorre quindi impiegarlo con parsimonia. Questa spezie risulta utile in caso di tosse e raffreddore, per le infiammazioni delle vie aeree e nel favorire il dimagrimento visto che è un naturale stimolante del metabolismo.

La Cannella

La cannella crea dipendenza diceva qualcuno, e non aveva tutti i torti, è diffusissimo il suo impiego nella cucina americana, mentre più parsimonioso in quella nostrana ma la cannella ha innumerevoli proprietà, tra le quali c’è quella termogenica di accelerazione metabolica, e di regolatore degli zuccheri nel sangue, va anche a ridurre i dolori causati dall’artrite, migliora la memoria. Ha anche proprietà anti cancro.

Il Curry

Nel curry c’è la curcuma assieme ad altre spezie, viene impiegato nella cucina italiana raramente, mentre trova grande sviluppo nella cucina orientale. Tra le sue proprietà si ritrovano quelle tipiche delle spezie che lo compongono, quali zenzero e altre.

L’Anice stellato

L’anice stellato è considerato come un antibiotico naturale. Si estrae un olio essenziale utile in medicina ed erboristeria per la preparazione di farmaci e rimedi naturali. Ha proprietà antiossidanti e antimicotiche, inoltre svolge un azione di contrasto verso virus e batteri. In cucina viene impiegato sovente per la preparazione di dolci.

Check Also

Le tisane che salvano dagli stravizi

Tra le tisane alcune sono depurative, altre astringenti, altre calmanti, altre aiutano a stimolare il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *