Non riesci a perdere peso? 6 Integratori per dimagrire | PesoPharm
Home / 7 integratori brucia grassi per dimagrire

7 integratori brucia grassi per dimagrire

1.Gli integratori americani del Dr. Oz

Il famoso programma televisivo del Dr. Oz spesso propone l’assunzione di pillole di chetone del lampone (anche conosciuto col nome di Raspberry Ketone), utili per bruciare grassi in maniera naturale. Il principio attivo di queste piccole è ricavato dai lamponi rossi e, a quanto pare, è il più efficace brucia grassi naturale esistente al mondo. Inoltre, le pillole di chetone del lampone, a quanto pare, non avrebbero alcun effetto collaterale
La dose giornaliera indicata è di 2 compresse al giorno, associate ad una dieta non estrema e ad un po’ di movimento quotidiano. La buona notizia, inoltre, è che le pillole di chetone sembrano funzionare per tutte le tipologie di fisico: esse sono molto efficaci sia per coloro che vogliono eliminare il grasso dalla pancia, sia per coloro che vogliono bruciare i grassi sulle cosce e per chi vuole eliminare la cellulite localizzata in alcuni punti del corpo.

Garcinia Cambogia

Proseguiamo il nostro viaggio alla scoperta dei migliori integratori naturali per dimagrire e puntiamo la nostra attenzione sulla Garcinia Cambogia, una pianta che cresce in Indonesia e la cui buccia sembra estremamente utile per perdere peso e mantenere sotto controllo trigliceridi e colesterolo. La buccia della Garcinia Cambogia trasforma gli zuccheri in energia, trasmettendo un senso di sazietà ed aiutandoci così a mangiare di meno.
Queste pillole, inoltre, aumentano il livello di serotonina. Sebbene la buccia della Garcinia Cambogia abbia tutti questi benefici, le pillole realizzate con questa pianta e così pubblicizzate sul web sembrerebbero avere effetti particolarmente dannosi per la nostra salute. In particolare, il loro uso è estremamente sconsigliato alle donne in gravidanza e ai diabetici.
Ecco perché è consigliabile evitare l’assunzione delle pillole di Garcinia Cambogia. Viceversa, è possibile assumere la buccia in maniera naturale, magari acquistandola in erboristeria.

Leggi la recensione

2.L’unico modo tutto naturale per perdere peso con i prodotti omeopatici

Prima di affidarsi ai prodotti omeopatici per perdere peso, è bene considerare che essi devono essere scelti con criterio, tenendo conto delle caratteristiche individuali e della costituzione della persona oltre che delle sue abitudini. E’ bene ricordare, inoltre, che i prodotti omeopatici sono in grado di agire anche sul piano emozionale e sul piano psicologico del soggetto.
I prodotti omeopatici sono potenzialmente in grado di trattare tutti gli aspetti che riguardano l’essere in sovrappeso, dagli eccessi alimentari, alla fame nervosa, alla ritenzione idrica e alla cellulite.
I rimedi omeopatici che ci aiutano a tornare in forma sono davvero tantissimi ed eterogenei. Ad esempio, per tenere a bada gli eccessi alimentari, è particolarmente indicata la Nux Vomica mentre per far diminuire l’appetito è indicata l’Antimonium Crudum.

Per la fame nervosa, l’Ignatia Amara, per la ritenzione idrica e il metabolismo lento, l’Hepar Sulfur. Infine, per combattere la cellulite, è particolarmente indicata la Bovista Lycoperdron mentre per “incentivare” l’assorbimento grassi è indicato il Graphites.
Ricordiamo, infine, che questi possono essere facilmente reperiti nelle comuni farmacie e non necessitano di prescrizione medica.

 

3.Le pillole a base di bacche di Acai

Un altro valido rimedio che ai aiuta a perdere peso in poco tempo sono le bacche di acai che, combinate con un prodotto che aiuta a purificare il colon, ci aiutano a perdere addirittura meno 4 chili a settimana, quindi ben 14 chili in un solo mese.
Ovviamente, è bene ricordare che l’assunzione di pillole di acai deve essere combinata con una dieta sana ed equilibrata e con un’adeguata attività fisica. Solo in questo modo sarà possibile raggiungere i risultati appena indicati.
Le pillole di acai sono davvero ottime per il nostro organismo perché ricche di potassio, fibre, calcio, fosforo, proteine, vitamine C, E, B1, B2, B3 e acidi grassi Omega-9 e Omega-6. Queste pillole sono dotate anche di un notevole potere antiossidante. E’ consigliabile assumere le bacche in pillole, preferibilmente al mattino.

Guida su come utilizzare le Bacche di Acai:Per Dimagrire, Come Prenderle, Controindicazioni

 

 

4.Sei in sovrappeso? Combatti l’obesità con gli integratori omega 3

Alcuni studi hanno suggerito che gli Omega-3 potrebbero assumere un ruolo davvero rilevante nella lotta contro l’obesità. A quanto pare, infatti, questi acidi grassi sono in grado di contrastare l’accumulo di tessuto adiposo e di promuovere la perdita di peso. Ovviamente solo se la loro assunzione è associata ad una dieta ipocalorica e all’esercizio fisico. Gli stessi studi hanno però rilevato come tali effetti non siano validi per chi soffre di diabete.
Gli Omega-3 determinano l’aumento della massa magra ed influiscono sull’aumento della vasodilatazione: in questo modo, viene notevolmente aumentato il flusso del sangue che passa nei muscoli durante l’esercizio fisico, rendendoli così meno inclini alla produzione del grasso.
Altri studi hanno persino suggerito che gli Omega-3 riducano la sensazione di fame al termine dei pasti.

Leggi la guida alla dieta a zona ed Omega3

 

5.Integratori per diminure il peso a base di caffeina

E’ davvero difficile, al giorno d’oggi, incontrare una persona che non assuma regolarmente caffeina. Questa sostanza, del resto, è presente in molte bevande, non solo nel caffè.
La caffeina è la sostanza psicoattiva più usata al mondo, in grado di interagire con i recettori biologici e di regolare il sistema cardiovascolare, nervoso ed endocrino.
Questa sostanza produce molteplici effetti stimolanti sull’intero organismo ed è per questo che le pillole a base di caffeina sono particolarmente indicate per dimagrire anche e soprattutto grazie all’effetto “eccitante” che questa sostanza produce sul metabolismo basale.
A quanto pare, infatti, l’assunzione di integratori a base di caffeina associata ad una dieta ipocalorica e ad una costante attività fisica, possa determinare un calo ponderale del peso, soprattutto grazie al rilascio delle catecolamine. Non dimentichiamo, infine, che gli integratori a base di caffeina sono in grado di stimolare la duresi, favorendo quindi anche la perdita di liquidi in eccesso.

Come fa la caffeina a farti dimagrire? Come agisce sul tuo metabolismo?

6.Gli integratori a base di iodio: alghe dimagranti

Sono molti gli integratori alimentari presenti sul mercato costituiti da alghe commestibili particolarmente ricche di iodio. Questa sostanza stimola la tiroide a produrre più ormoni, aumentando il metabolismo corporeo e quindi aiutando l’organismo a bruciare più calorie. E’ bene, tuttavia non eccedere nelle dosi e prestare molta attenzione al contenuto in iodio dell’integratore, poiché esso può variare anche da prodotto a prodotto.
Di seguito, riportiamo alcuni valori indicativi per l’assunzione degli integratori a base di alghe dimagranti ricche di iodio: fucus (200 mcg/g), laminaria e kombu (1542 mcg / 2353 mcg per grammo), wakame (42 mcg/g), nori (16 mcg/g).
Se assunti prima di ogni pasto, gli integratori a base di alghe ricche di iodio, contribuiscono a creare una forte sensazione di sazietà. Ricordiamo, infine, che le alghe più indicate per dimagrire sono quelle brune: fucus, laminaria, kombu, kelp sono ottime per perdere peso.

 

7.Gli integratori a base di aminoacidi

Gli amminoacidi sono molto utili per dimagrire in quanto sono dotati di una grande capacità di preservare la massa muscolare dai fenomeni catabolici determinati dalla restrizione calorica.
Dunque, gli integratori a base di amminoacidi non svolgono un’azione diretta nella “lotta” contro il grasso in eccesso ma aiutano il nostro organismo a bruciare grassi (e, quindi, a dimagrire) in maniera assolutamente indiretta. Ecco perché assumere gli integratori a base di amminoacidi è di aiuto ma, sicuramente, non determinante nel processo che conduce l’organismo a perdere peso.
L’assunzione di integratori a base di amminoacidi è fortemente consigliata ed indicata per coloro che seguono una dieta povera di cibi proteici, come carne, pesce, uova, legumi e formaggi.
Ricordiamo, infine, che prima di assumere integratori a base di amminoacidi è importante informarsi sulle dosi per commisurarle al tipo di attività fisica svolta, allo stato fisiologico, nutrizionale e dietetico del soggetto. In genere, comunque, i dosaggi consigliati sono compresi tra i 5 ed i 20 grammi al giorno.

 

Summary
Ecco 8 integratori brucia grassi per dimagrire
Article Name
Ecco 8 integratori brucia grassi per dimagrire
Description
Gli integratori alle proteine rappresentano un supplemento alla dieta</strong> molto utilizzato dagli atleti che mirano a mantenere un determinato peso forma. Ci riferiamo, in particolare, a sport nei quali è fondamentale la crescita muscolare: una crescita che può essere aiutata e garantita da questi prodotti.
Author
Publisher Name
PesoPharm
Publisher Logo