Viso
Corpo

Una cera delicata che può essere utilizzata dalle donne in gravidanza.

La cera depilatoria consigliata alle donne in "gravidanza" 

Le donne in gravidanza sono quelle più penalizzate durante l'estate perchè non possono, i almeno non è consigliato fare la classica ceretta perchè in questi nove mesi, la pelle è molto più sensibile ed i capillari tendono a rompersi più facilmente a causa dello strappo delle classiche cerette a caldo, ad alte temperature.

Ci sono dei casi particolari di donne in gravidanza che non possono fare la ceretta, come a chi vengono somministrata eparina per diluire il sangue. In caso di ferita, il sangue uscirebbe più facilmente, soprattutto nella zona inguinale.

Per la maggior parte delle donne che non soffrono di patologie alla pelle, la ceretta in gravidanza si può fare tranquillamente, meglio se è una ceretta calda a bassa temperatura e che si utilizza senza strisce depilatorie.

Quali sono le caratteristiche di questa cera:

  •     Non richiede l’utilizzo delle strisce e si applica direttamente su piccole e grandi zone con un unico strappo, pratico e veloce.
  • La temperatura di utilizzo è molto più bassa rispetto alle cere tradizionali e molto vicina alla temperatura corporea.Tiepida sulla pelle (36-37 gradi)
  • Epilazione non traumatica, la cera ingloba il pelo ma non si attacca alla pelle.
  • Specifica per i peli difficili, nei casi di follicoliti e sulle pelli più sensibili, libera e rimuove con facilità i peli incarniti superficiali.
  • Dilatazione del poro pilifero 
  • Ideale per le zone più sensibili 
  • Facile stendibilità ed elasticità 
  • Basta un velo sottile per un risultato perfetto
  • Sottile ed elastica non si spezza 
  • Durata maggiore rispetto alle cere tradizionali in quanto consente di catturare il pelo in profondità, anche il pelo più corto. Epilazione più efficace, fino a 6 settimane.
  • Igiene di utilizzo grazie al monouso 
  • Biodegradabile al 98% 
  • La pelle rimane a lungo idratata, morbida e setosa.


Questa è una foto scatta poco dopo la depilazione alle gambe, su una pelle chiara di una donna incinta di 5 mesi. 

L'importante è saper stendere la cera nel modo corretto, dopo averla sciolata a bagno maria in un pentolino.

La cera si asciuga facilmente e dopo pochi istanti è possibile toglierla.

Commenti

05/06/2017

Antonella B.

Bell'articolo con informazioni interessante ed utile. Volevo solo chiedere come posso ricevere la cera? Grazie

Rispondi

06/06/2017

Redazione

Grazie Antonella per aver letto il nostro articolo, per acquistare la cera devi cliccare sul link a fine articolo. Buona giornata

Rispondi

08/06/2017

Maria N.

Ciao sono curiosa di provarla anche io,spero mi arrivi presto!!!

Rispondi

08/06/2017

Redazione

Attendiamo una tua testimonianza! Grazie

Rispondi

10/06/2017

Giorgia C.

Mi è arrivata la cerca pochi giorni fa, vi segnalo che nella confezione non sono comprese le barrette in legno per stendere la cera. Per il resto prodotto perfetto!

Rispondi

11/06/2017

Redazione

Grazie, in effetti  hai ragione, nell'articolo non abbiamo specificato.

Rispondi

Privacy Policy | Disclaimer | Term of Use

This is the bottom slider area. You can edit this text and also insert any element here. This is a good place if you want to put an opt-in form or a scarcity countdown.