Come depurarsi dai metalli pesanti | PesoPharm
Home / diete dimagranti / Come depurarsi dai metalli pesanti

Come depurarsi dai metalli pesanti

I metalli pesanti sono responsabili di molte allergie, di talune intolleranze e di una serie di intossicazioni. Talvolta diventano cancerogeni e vanno ad interferire addirittura con i geni della persona. I metalli pesanti sono quindi generalmente nocivi per l’organismo e possono far scaturire diverse problematiche come detto e visto.

Il nichel è un esempio di intolleranza, tanto per citarne uno solamente, ma che comunque riguarda molte persone, nell’articolo di oggi si parlerà di alimenti e sostanze che combattono l’accumulo di metalli pesanti non ultima la curcuma per depurarsi dai metalli pensanti, che talvolta risulta utile.

Una serie di Metalli Pesanti che agiscono sull’organismo

I metalli pesanti entrano nell’organismo prevalentemente attraverso i cibi che vengono ingeriti e attraverso l’aria inquinata che si respira.

A seguire alcuni consigli per cominciare a depurarsi dai metalli pesanti e utili a ridurre l’esposizione alle tossine.

La Zeolite

La Zeolite è un minerale che trova la sua origine nei fenomeni vulcanici. Viene considerata come un pulitore dell’organismo. Impiegata spesso negli apparecchi ionizzatori e alcalinizzatori per purificare l’acqua di casa. Per disintossicarsi dai metalli pesanti occorre assumere la zeolite 30 minuti primi dei pasti.

La Clorella

Si tratta di un alga, anzi di una microalga unicellulare che vive nelle acqua dolci. Questa alga è un rimedio naturale che aiuta a favorire l’eliminazione dei metalli pesanti e l’espulsione delle scorie da parte dell’organismo. Svolge anche una funzione di riduzione delle reazioni allergiche e degli stati infiammatori causati dall’accumulo di metalli pesanti nel corpo.

Il Coriandolo

Il coriandolo viene impiegato per l’eliminazione del mercurio che può essersi annidato negli spazi tra le cellule e nel nucleo cellulare. L’accumulo di mercurio può diventare causa di danni al Dna. La sua efficacia è dimostrata anche contro cadmio, piombo e alluminio presenti nelle ossa o nel sistema nervoso. Da affiancare al coriandolo anche la clorella, attraverso questi due le tossine non vengano riassorbite.

La Curcuma

Come accennato precedentemente, la curcuma è una spezia di origine orientale davvero importante per gli effetti che ha sull’organismo e sul suo benessere.

Le proprietà benefiche della curcuma sono note quando si parla di metabolismo e dimagrimento ma questa spezia può essere impiegata anche nella lotta ai metalli pesanti.

Questa spezia depura l’organismo dalle tossine, dai metalli pesanti e dagli agenti inquinanti. Purifica il sangue, aiuta nella digestione se viene aggiunta ai piatti un pizzico di curcuma con un po di pepe nero, si previene e assieme aiuta l’organismo.

L’Aglio

L’aglio è un vero e proprio medicinale naturale. Anche nell’antichità veniva molto sfruttato in virtù delle sue proprietà, soprattutto per purificare il sangue e migliorare la circolazione. La sua azione sta anche nel respingere le tossine dal corpo grazie al suo contenuto di zolfo. Nell’aglio vi è una grande presenza di selenio bioattivo che lo rende efficace per proteggere dalla tossicità del mercurio.

L’Acqua e il limone

Si può rendere l’acqua alcalina, il limone è uno di quegli ingredienti che fa ciò aiutando l’organismo a depurarsi dalle scorie. Sorseggiare acqua e limone la mattina presto consente di effettuare una profonda pulizia dell’organismo, andando a favorire l’eliminazione delle tossine e dei metalli pesanti. Inoltre si va anche a regolare così facendo, il metabolismo.

Mangiare Frutta e verdura biologica

La frutta e la verdura che trovano coltivazione nei meccanismi industriali e si avvalgono di pesticidi e fertilizzanti chimici sono una delle fonti di metalli pesanti molte volte, e vengono introiettati nell’organismo.

Optare per una scelta biologica in relazione a frutta e verdura, o comunque ad alimenti coltivati in maniera naturale, consente di limitare l’esposizione ai metalli pesanti contenuti nei fitofarmaci.

La Bentonite

La bentonite è un argilla particolare conosciuta da secoli per le sue proprietà curative. Di solito trova impiego sia come integratore alimentare che nel trattamento delle malattie. Viene ritenuta un chelante naturale, funzionale alla rimozione dei metalli pesanti accumulati nell’organismo.

Gli Omega-3

L’omega-3 ha trovato sviluppo negli ultimi anni, grazie a studi che ne confermano l’efficacia la loro assunzione attraverso integratori e alimenti aiuta a depurare l’organismo anche dai metalli pesanti.

Occorre però parsimonia nella scelta, infatti taluni pesci che hanno grandi quantità di omega-3 al contempo contengono molti metalli pesanti, quindi discernere è opportuno.

 

 

 

Check Also

A passi di bimbo grandi risultati

Se si va piano, si va sani e lontano, parafrasando un noto detto popolare, e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *