Cracker alla curcuma

La curcuma è una spezia dalle mille e una proprietà, aiuta nel dimagrimento, consente di regolarizzare l’attività metabolica, viene impiegata nella medicina tradizionale ayurvedica e come spezia insaporisce i piatti in cucina, su quest’ultimo impiego si concentra l’articolo odierno proponendo una ricetta per realizzare cracker alla curcuma per dimagrire fatti in casa, e semplici da preparare.
Depurazione e Gusto
La curcuma associa un azione depurativa al sapore e quindi non è difficile che possa trovare impiego anche in ricette particolari e da spuntino come quelle dei cracker preparati in casa.
Le maggiori proprietà della curcuma sono quelle:

  • depurative
  • antiossidanti
  • antinfiammatorie

Questa spezia può aiutare davvero molto nel grande campo del benessere e quindi trova largo impiego anche negli integratori alimentari e perché no, nella cucina sebbene sia una spezia che necessita di determinate condizioni climatiche per svilupparsi e non si adatti facilmente alle temperature fredde, anzi queste ultime sono dalla stessa pianta temute e di conseguenza l’Italia non è il suo luogo di provenienza e se coltivata qui necessita di molta cura e attenzione.
Pochi grammi di curcuma al giorno rappresentano un buon modo di tenere a cura il proprio organismo.
Ma perché una ricetta che la contiene?
A parte le ragioni connesse al benessere, la curcuma non è una delle spezie maggiormente impiegate nella cucina mediterranea, proviene come ingrediente da impiegarsi in campo culinario da paesi come l’India e la Cina e lì trova largo impiego, quindi ideare dei pasti che la contengano è un buon modo per assumerla.
La spezia dal color giallo brillante
Il suo colore è davvero molto bello e l’aroma è altrettanto interessante, al fine di rafforzare l’organismo e difenderlo in maniera naturale da molte patologie, incluso il diabete, è bene assumere questa spezia con costanza senza esagerare e mantenendosi comunque in equilibrio.
I cracker fatti in casa
Ecco una ricetta per impiegare questa spezia.
Le spezie in realtà sono molteplici:

  • curcuma
  • paprika
  • pepe
  • sesamo
  • erbette mediterranee

Lo snack è semplice da preparare ma questo non si riflette sul gusto che anzi è sfizioso e ottimo per un aperitivo o da impiegare come sostituto del pane.
Se siete negati ai fornelli, o vi sentite tali, niente panico! Come detto la preparazione di questi cracker è davvero semplice.

Passaggi:

1. Per prima cosa inserite in una terrina capiente la farina setacciata, metterete poi acqua, olio e vino, mescolate il tutto.

2. Dopo aver mescolato bene aggiungete la curcuma, il sesamo, il sale, la paprika piccante, il pepe e le erbette. Mescolate ancora bene per pochi minuti fin quando tutto l’impasto non risulterà amalgamato, omogeneo e liscio.

3. A questo punto dovrete coprire tutto l’impasto con una pellicola trasparente e lasciarlo così per almeno 15-20 minuti in un luogo asciutto e non eccessivamente caldo.

4. Una volta preparato l’impasto e lasciato riposare, accendete il formo a 180°.

5. Riprendete l’amalgama e adagiatela su un foglio di carta da forno che avrete precedentemente cosparso con la farina. Vi aiuterete con un mattarello per stendere l’impasto fino ad ottenere uno strato rettangolare che coprirà la larghezza della terrina da forno nella sua interezza, lo spessore dovrà essere quello di 3-4 millimetri.

6. Con una rotella dividerete a questo punto i cracker.

7. Inserite in forno per 20 minuti.

Controllate i cracker e quando questi saranno dorati potete toglierli dal forno e lasciarli freddare, visto che vanno assaporati freddi, poi potete portarli in tavola.

Come anticipato la ricetta è davvero semplice ma potrete ben presto notarne il gusto e siamo certi che non vi deluderà, anche gli ingredienti che occorrono sono pochi come visto.

 

 

lascia un commento

Sole
Vuoi dimagrire? Alleati con il sole
Slim Fast - pesopharm.com
Slim Fast
ecoslim - www.pesopharm.com
EcoSlim funziona
One-two-slim-pesopharm.com
One two slim