Ingrassi su glutei e fianchi? Usa la Cassia | PesoPharm
Home / Alimenti per Dimagrire / Ingrassi su glutei e fianchi? Usa la Cassia

Ingrassi su glutei e fianchi? Usa la Cassia

La Cassia non è la via percorribile in automobile di Roma e non solo, si tratta infatti di una sostanza forse poco conosciuta ma che apporta grandi benefici a coloro che stanno svolgendo una dieta e intendono eliminare il grasso accumulato in specifiche zone del loro corpo, aree quali glutei e fianchi che (come noto) sono assai difficili da trattare anche durante una dieta.

Una dieta ad alto contenuto di grassi riesce ad appesantire il metabolismo in virtù dell’elevato apporto calorico, si pensi ad esempio che un cucchiaio di olio vegetale o di burro sfiora le 100 kcal. Va anche detto che una dieta ricca di grassi provoca oltre ad un ampio apporto calorico, pure uno squilibrio dell’orologio biologico interno, facendo saltare quelli che sono i normali ritmi del metabolismo e provocando squilibri ormonali e sovrappeso.

Un integratore valido è la Cassia nomame.

Ecco alcuni sintomi e situazioni che possono farti scegliere la Cassia nomame come integrazione all’alimentazione scelta assieme al tuo dietologo:

– Adipe che si accumula in prevalenza nella parte inferiore della pancia,sui fianchi e sui glutei.

– Dieta eccessivamente ricca di cibi di origine animale quali: burro, margarina, formaggi e salumi.

– L’essere golosi di alimenti fritti e unti.

– Avere spesso la sensazione di pancia gonfia a breve distanza dall’ultimo pasto.

– Avere livelli di trigliceridi e colesterolo nel sangue alti.

Se si riscontrano almeno una situazione associabile ad un sintomo di quelli in elenco allora questo integratore che è la Cassia nomame è perfetta.

Assunzione della Cassia

Se assieme all’assunzione di questo integratore applicherai i seguenti consigli, faciliterai e aiuterai l’attività sgrassante e riattivante della Cassia nomame stessa:

  • Consumare semi oleosi quali quelli di lino e/o di girasole che contengono grassi e le vitamine attivanti del metabolismo
  • Cucinare gli alimenti a vapore o ai ferri per una maggiore digeribilità degli stessi
  • Impiegare unicamente olio extravergine di oliva biologico spremuto a freddo per i condimenti si tratta di un vero carburante per il metabolismo

Vanno evitati cibi quali il burro, la margarina almeno per un mese e durante l’assunzione della Cassia e anche i fritti devono essere moderati nella misura di un massimo di una volta a settimana.

 

Check Also

Cinque alimenti dimagranti e anti cellulite

Esistono alimenti dimagranti e anti cellulite? Esistono si, occorre osservarli da vicino e scoprirne l’azione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *