Integratori di proteine naturali | PesoPharm
Home / Alimenti per Dimagrire / Integratori di proteine naturali

Integratori di proteine naturali

Le proteine svolgono un ruolo importantissimo per la salute ed il benessere del nostro organismo, in particolar modo per la loro funzione enzimatica, immunologica e di produzione delle membrane cellulari e dei muscoli. Le persone che conducono una vita sana e che seguono una dieta in cui vi è una giusta ed equilibrata combinazione tra gli alimenti, non hanno necessità di assumere integratori proteici. Ma non tutti possono seguire un regime alimentare bilanciato: ad esempio, i soggetti intolleranti al lattosio oppure coloro che hanno scelto la dieta vegetariana, hanno bisogno di integrare la loro alimentazione con proteine vegetali.
Naturalmente, vi è differenza tra gli integratori a base vegetale e quelli a base animale: in questi ultimi, le proteine contenute al loro interno svolgono un’azione più incisiva sul metabolismo e sulla formazione della massa muscolare. Tuttavia, l’assunzione degli integratori a base di proteine vegetali è fortemente consigliata sia per evitare particolari allergie, sia per non sottoporre l’organismo ad uno sforzo eccessivo renale ed epatico teso ad eliminare gli aminoacidi e le scorie azotate.
La scelta di integratori a base di proteine vegetali è davvero molto semplice: in commercio è possibile trovare molteplici integratori vegetali, ognuno con proprie caratteristiche e funzioni.
Andiamo a scoprire insieme quali sono i migliori integratori di proteine vegetali che è possibile trovare sul mercato.

Gli integratori con proteine della soia

Questi prodotti naturali sono costituiti da proteine della soia e contengono anche arginina e glutammina, due amminoacidi noti per stimolare il rilascio degli ormoni della crescita. Gli integratori di proteine naturali aiutano a tonificare il corpo senza determinare un massiccio ingrossamento dei muscoli. E’ bene precisare, comunque, che in alcuni casi queste proteine potrebbero causare un aumento dei livelli di estrogeno e, nello stesso tempo, potrebbero ridurre drasticamente la capacità dell’ormone lipasi di “rompere” il grasso corporeo. Ecco perché, spesso, l’assunzione di queste proteine è sconsigliata agli uomini.

Gli integratori con proteine del frumento

I prodotti a base di proteine del frumento, invece, sono molto utilizzati dagli sportivi. Stiamo parlando di prodotti estremamente digeribili, ricchi di amminoacidi, con un basso contenuto di carboidrati e grassi. Gli integratori a base di proteine del frumento sono inoltre privi di lattosio e zucchero e, dunque, sono ideali per chi ha intolleranze ai prodotti caseari.

[thrive_text_block color=”blue” headline=””]Quali integratori al frumento puoi acquistare[/thrive_text_block]

Gli integratori di proteine isolate del pisello

Gli integratori a base di proteine isolate del pisello contengono amminoacidi essenziali, come la lisina, l’arginina e la glutammina, oltre ai 3 amminoacidi a catena ramificata (BCAA): questi prodotti sono l’ideale per chi vuole raggiungere presto il senso di sazietà. Gli integratori a base di proteine del pisello non hanno solo un’alta concentrazione proteica ma contengono anche zuccheri, sali minerali e vitamine.

Integratori di semi di chia, di proteine della canapa, riso

Gli integratori di semi di chia sono invece ricchi di calcio e di acidi grassi essenziali omega3 e omega6; quelli a base di proteine vegetali derivate dalla canapa (ideali soprattutto per i vegani) sono fonte di acidi grassi essenziali, antiossidanti, vitamine, minerali, fibra, clorofilla.
Gli integratori a base di proteine del riso sono invece forieri di importanti benefici per l’intestino ed aiutano il nostro organismo ad assorbire gli zuccheri: ecco perché l’assunzione di questi prodotti è particolarmente consigliata per tutti quei soggetti che hanno disturbi gastrointestinali.

Tutti gli integratori di proteine naturali di cui abbiamo fino ad ora parlato possono essere acquistati nelle parafarmacie e farmacie, senza nessuna prescrizione medica, compresa la Garcinia Cambogia Veda, proprietà.

Gli integratori di proteine del siero del latte

Gli integratori di proteine del siero del latte sono molto diffusi e utilizzati poiché sono ad azione rapida e, quindi, agiscono molto velocemente sull’organismo. Insomma, chi non desidera raggiungere risultati soddisfacenti in brevissimo tempo? In commercio è possibile trovare numerose tipologie di integratori di proteine del siero del latte: in bustine, in polvere o anche pronte da bere, ce n’è davvero per tutti i gusti. Ovviamente, prima di assumere un prodotto piuttosto che un altro, bisognerà conoscere la quantità di proteine che il nostro corpo è in grado di tollerare e si dovrà tener conto del peso corporeo, dell’età e del tipo di attività fisica svolta.
Gli integratori di proteine del siero del latte sono particolarmente noti per diversi motivi: essi contengono tutti gli aminoacidi essenziali nella giusta dose, sono l’ideale per chi desidera aumentare l’assunzione giornaliera di proteine ed hanno un’altissima biodisponibilità.
La proteina del latte viene prodotta durante la lavorazione e la produzione del latte ma è necessario sottolineare che tale processo è molto variabile: vi sono, infatti, diversi livelli di filtrazione, diverse proporzioni di proteine, carboidrati e grassi nei prodotti a base di proteina del siero.
La proteina concentrata del siero (abitualmente abbreviata in WPC – whey protein concentrate), ad esempio, è la più comune e diffusa tra gli sportivi, anche perché è la meno costosa.
Invece, la proteina isolata del siero (abbreviata con la sigla WPI – whey protein isolate) è di qualità migliore rispetto a quella concentrata perché è più pura e perché è particolarmente indicata per coloro che hanno intolleranze al lattosio.
Infine, la proteina idrolizzata del siero (in genere abbreviata con la sigla WPH – whey protein hydrolysed) è considerata la più avanzata sul mercato, è la più costosa ma, senza dubbio, la più efficace.

BULK POWDERS™: Siero di latte isolato puro 90

Check Also

Ingrassi su glutei e fianchi? Usa la Cassia

La Cassia non è la via percorribile in automobile di Roma e non solo, si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *