Ogni tanto a pranzo prova la macedonia | PesoPharm
Home / Alimenti per Dimagrire / Ogni tanto a pranzo prova la macedonia

Ogni tanto a pranzo prova la macedonia

Le insalate di frutta che siano con il gelato o senza possono diventare per abitudine acquisita, un’ottima alternativa al pranzo per chi è a dieta, ma non possono essere assunte tutti i giorni e occorre anche escogitare qualche trucco!

Macedonia in sostituzione del pranzo, ma con parsimonia.

Come detto non tutti i giorni è possibile mangiare solo macedonia, specie se lo si fa nella stagione estiva, ma con l’arrivo della primavera, tante persone specialmente se hanno intenzione di dimagrire pensano di sostituire il pasto con una macedonia. L’idea è buona, visto che la frutta sazia, rinfresca e reintegra liquidi e sali minerali senza appesantire la digestione.

Ma c’è comunque un problema, che sta nel fatto che si tende ad abbinarla al gelato, pensando che, dal momento che si è saltato un pasto completo, tutto sia lecito.

Occorre capire come attuare questo “programma” dimagrante nella maniera più giusta e consona.

  • Punto 1: Essenziale la corretta la scelta della frutta e del gelato
  • Punto 2: Eliminazione dello zucchero, le calorie si dimezzano e dimagrire è più semplice
  • Punto 3: La macedonia con il gelato al limone consente di unire il piacere di una porzione di frutta e gelato con un apporto calorico molto basso

Un tipo di macedonia

Quella che segue, è una macedonia preparata coi frutti di bosco, questi sono delle riserve di antiossidanti naturali e vitamina C, oltre a risultare particolarmente utili per sfiammare le mucose intestinali, a ciò si aggiunge un altra peculiarità di questi frutti, quella per cui sono capaci di svolgere un’azione protettiva sulle pareti dei vasi sanguigni.

Il gelato al limone, se preparato in maniera artigianale, è estremamente rinfrescante e digestivo e fornisce un apporto di calorie molto basso, come tutti i gelati alla frutta rispetto a quelli a base di latte. Essendo assente proprio il latte, può essere consumato anche dalle persone intolleranti al lattosio.

Va anche ricordato che in una macedonia preparata con gelato al limone, non vi è una superflua aggiunta di zucchero e calcolando che la frutta di per sé è già dolce, ciò consente di risparmiare calorie e dimagrire con più facilità.

Ricetta

Ecco cosa occorre per la preparazione di questa macedonia assunta in sostituzione di un pasto:

Ingredienti per 1 persona:

100 g di frutti di bosco misti quindi: more, lamponi, mirtilli, fragoline

1 kiwi

Il succo di un limone

1 pallina di gelato al limone

Per la preparazione, bisogna prima di tutto pulire bene i frutti di bosco, se le fragole sono troppo grandi queste verranno tagliate a pezzetti, successivamente si sbucciano i kiwi e verranno tagliati anche questi, mescolando il tutto ai frutti di bosco.

Infine tutto il composto viene “condito” con il succo del limone spremuto in precedenza e si conserva in frigorifero. Solo al momento di mangiarlo, si aggiunge una pallina di gelato al limone.

Check Also

Le tisane che salvano dagli stravizi

Tra le tisane alcune sono depurative, altre astringenti, altre calmanti, altre aiutano a stimolare il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *