Perdere peso con i Kettlebell | PesoPharm
Home / Esercizi per Dimagrire / Perdere peso con i Kettlebell

Perdere peso con i Kettlebell

Successivamente all’uscita del libro Kettlebell Manual l’autore ha ricevuto un numero importante di mail di persone appassionate all’allenamento, essendo il metodo valido ai fini di allenamento ovviamente l’interesse di queste persone era notevole e anche la passione verso il metodo proposto e descritto nel libro.

Un modo di allenarsi piacevole e funzionale

I kettlebell si stanno diffondendo anche in Italia e nelle palestre del Paese.
L’autore del libro dichiara di essere felice di essere stato il primo Coach italiano ad aver pubblicato un libro in Italia su tali strumenti destinati all’allenamento e, aggiunge, che grazie a questo libro, la cui nascita era destinata proprio ad insegnare una specifica tipologia di allenamento, si possono fare attraverso i kettlebell, degli esercizi importanti.
Il risultato di tali allenamenti è presto detto, tante persone hanno ottenuto risultati eccellenti sul proprio corpo.

L’allenamento specifico, premessa e sviluppo

Una forma fisica tonica, allenata e nel giusto peso forma, non è cosa facile da raggiungere e non esistono quindi allenamenti panacea di pochi giorni che fanno dimagrire e fanno riconquistare un benessere del corpo.
Va innanzitutto ribadito questo concetto che riguarda per l’appunto anche il metodo che oggi presentiamo.
Purtroppo questa cosa andava specificata per una ragione precisa.

Sono tanti i prodotti e le tecniche che promettono facili risultati in breve tempo, spesso si tratta di precise strategie commerciali, fuorvianti e basate su una bugia, quindi fare tale premessa era necessario a chiarire che non esistono metodi o prodotti miracolosi, come non esistono allenamenti miracolosi.

Il corpo cambia sempre, questa è una verità, cambia perfino più volte al giorno perché è vivo ma i cambiamenti sono graduali, così come un allenamento (quale che sia) deve essere graduale e avere una finalità precisa, che sia quella del dimagrimento o quella di tonificare i tessuti, di acquisire maggiore velocità o altro.

I risultati quindi sono frutto di un lavoro costante, lo sforzo e l’impegno sono quelli verso un cambiamento, e come ogni cambiamento vuole, ci vuole tempo.

Il Metodo e il Dimagrimento con i kettlebell

Dimagrire quindi (e lo ribadiamo) non è semplice ma oggi basta avere una tastiera (o un palmare) e digitare le parole: dimagrimento, dimagrire, tecniche di dimagrimento e affini per ricevere una mole impressionante di risultati online che propongono questa o quella ricetta, semplice, veloce e che richiede poco tempo.

Se provate a darci un’occhiata un po’ più da vicino noterete che spesso tutti questi link dicono la loro e i pareri che emergono spesso sono opposti e inconciliabili.
Purtroppo questi approcci condizionano le persone, le ragioni di tale condizionamento come detto sono diverse (marketing, economia etc…) ma chi cerca un metodo per dimagrire perché ha necessità di effettuare tale passaggio si troverà smarrito da questa mole di proposte, e non comprenderà dove direzionare proficuamente la sua attenzione.

Regola N°1 per raggiungere il peso desiderato:

Modulare al meglio allenamento e alimentazione.

Questa regola come si poteva intuire prevede tempo, fatica, sforzo e un attitudine costante che mette al centro una volontà salda.

Entrando nel merito dell’allenamento da seguire invece uno dei metodi quale che sia vi deve far raggiungere i seguenti risultati per essere considerato valido:

  • bruciare più calorie
  • incremento del vostro metabolismo basale
  • potenziamento dei muscoli
  • miglioramento dell’efficienza cardiovascolare
  • divertimento

I risultati saranno progressivi, come detto, quindi aspettarli in una settimana di tempo vi deluderà immancabilmente. Occorre impegno e costanza, due caratteristiche associabili a lunghi periodi.

L’allenamento con i kettlebell

Va detto innanzitutto che questo metodo può essere impostato anche con i manubri e i bilancieri ma è preferibile impiegare i kettlebell perché si prestano bene ai lavori in circuiti e di durata, e questo è quello che occorre per accrescere il metabolismo e migliorare l’efficienza cardiovascolare. Oltre a svolgere questa azione i kettlebell permettono a chi li adopera di potenziare i muscoli e migliorare la tonicità degli stessi.
La pratica vera e propria può essere quella da eseguire in un tempo di quattro mesi nei quali agire come segue:

  • 1 mese: Adattamento – Full Body
  • 2 mese: Ipertrofia – Supersets
  • 3 mese: Forza – 5×5
  • 4 mese: Definizione – Giant Sets

Ogni persona ha i propri adattamenti all’esercizio fisico, ma tale metodologia sopra riportata e consigliata da un personale trainer, si adatta alle esigenze di molte e differenti persone per questa ragione viene indicata come valevole.

Check Also

Corpo libero per perdere peso

Esercizi a corpo libero utili al fine di snellire le gambe e in generale per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *