Se non mangi dimagrisci? Cosa devi sapere di molto importante | PesoPharm
Home / Alimenti per Dimagrire / Se non mangi dimagrisci? Cosa devi sapere di molto importante

Se non mangi dimagrisci? Cosa devi sapere di molto importante

La domanda da 1 milione di calorie

Il web impazza di siti che elargiscono consigli su come dimagrire tra diete esasperate e le migliori combinazioni possibili di cibi che riducano l’assunzione di grassi, ma la domanda da un milione di calorie che tutti si pongono è: se non mangi dimagrisci?

Non mangiare fa dimagrire?

Saltare qualche pasto in maniera sporadica, o digiunare per una intera giornata, non dovrebbe creare particolari problemi ma anzi, dovrebbe avere anche un effetto depurativo, ovviamente bisogna quantomeno ricordarsi di idratarsi sempre, altrimenti le conseguenze potrebbero essere disastrose, soprattutto in estate. Ma ritorniamo alla questione fondamentale: se non mangi dimagrisci?

Saltare un pasto, o digiunare per più di un giorno, non solo fa male e si mette a rischio la propria salute, ma è pericoloso per il sistema immunitario e soprattutto: non mangiare non fa dimagrire. Sembrerebbe quasi un paradosso al di là di ogni relazione di causa – effetto, ma è proprio così. Sono molti i motivi per cui saltare i pasti non fa dimagrire, e soprattutto mette a rischio la salute di chi si appresta ad abbracciare questa pratica, totalmente anti salutista, il primo motivo è che non mangiare, o saltare i pasti, rallenta il metabolismo e rallenta addirittura il processo di dimagrimento con conseguenze nocive, se non pericolose per l’organismo.

Le conseguenze di un digiuno non controllato

Un digiuno forzato e prolungato può avere dunque conseguenze gravi sull’organismo, e mettere a rischio la salute, iniziando dai sintomi di debolezza che possono provocare capogiri e svenimenti dovuti al calo della glicemia. Gli effetti del salto dei pasti possono provocare anche conseguenze sulla psiche della persona, come stress, ansia e mancanza di concentrazione, dovuto al fatto che le ghiandole surrenali avvertendo il disagio aumentano il rilascio di cortisolo, detto anche ormone dello stress. Recenti studi dell’Università di Yale hanno dimostrato che il digiuno, e il conseguente calo fisiologico di zuccheri, spinge il cervello a desiderare in maniera irrefrenabile il cibo perdendo dunque il controllo del pasto successivo, e dunque tendendo ad esagerare a tavola.

Se si è avuta la sensazione di dimagrimento magari dopo due tre giorni di influenza in cui non si è mangiato correttamente, è dovuto al fatto che, non mangiare, porta l’organismo ad una perdita di liquidi e ad intaccare i muscoli, in sostanza quando non si manga si perde peso, ma non si dimagrisce.

Rivolgersi a professionisti esperti

Il corpo umano funziona come una macchina, e ha bisogno di carburante per spendere energie durante la giornata, se poi vi sono condizioni particolari di temperature calde o fredde, a quel punto si dovrebbe fare attenzione ad una corretta alimentazione per ragioni vitali. Se si ha bisogno di dimagrire e ne si avverte davvero la necessità, l’unica cosa da fare è rivolgersi a professionisti quali dietologi o nutrizionisti, in modo da poter avere un’alimentazione corretta che permetta il sostentamento energetico giornaliero, e aiuti a smaltire i grassi, tutte quelle sostanze derivanti dal cibo, che fanno davvero male e fanno ingrassare. Bisogna diffidare dunque dalle promesse del web e da diete che promettono dimagrimenti lampo, l’unico modo per perdere peso e salvaguardare la salute è avere una giusta alimentazione e fare molta attività fisica.
Saltare i pasti non è come mettersi a dieta, e digiunare non fa dimagrire, questi sono solo alcuni dei luoghi comuni che bisogna sfatare, non solo non si ottiene l’effetto desiderato, ma si rischia di compromettere seriamente il sistema immunitario del corpo. Per dimagrire bisogna consumare energie, fare attività fisica e avere una alimentazione regolare priva di cibi fritti, cibi grassi, alcol e porzioni troppo generose. Con l’aiuto di un professionista esperto e tanta buona volontà nell’esercizio fisico, il tutto sotto l’occhio vigile del controllo medico, si riuscirà ad ottenere il risultato in tempi giusti. Il tutto permetterà davvero di migliorare le condizioni di salute, anziché peggiorarle.

Check Also

La Cola e le sue proprietà

La Cola è una sostanza che può rientrare in specifici regimi alimentari e che è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *